Crea sito

Perdere peso! La guerra delle diete.

C’è una vera guerra in atto. La guerra per aiutare le persone a perdere peso.

Molti si lamentano per tutte le tasse che dobbiamo pagare, ma nessuno si chiede per cosa vengono usati questi soldi? Buona parte di questi soldi finiscono nella sanità e in particolare nelle cure di malattie causate da sovrappeso e obesità.

Le malattie cardiovascolari, il diabete, i problemi alle ossa e alle articolazioni vengono diagnosticati nell’ 80% dei casi a persone in sovrappeso o obese.

É molto importante che queste persone rientrino nel peso forma. Prima di tutto per loro, perché possano godere a lungo di una vita sana, poi per il bene di tutti e per non pesare troppo sulle nostre tasche.

Ma quale dieta è quella giusta?

Un giorno, facendo “zapping” sul televisore mi sono imbattuto in una trasmissione su Real Time: “La guerra delle diete!” Il programma ha fatto capire che tutte le diete sono valide. Voglio sottolineare che parliamo di diete equilibrate in cui si mangia di tutto e si fa attività fisica.

Quindi le diete sono tutte valide, dipende solo da cosa siete disposti a fare se volete perdere peso.

Si! Perché, per perdere peso, dovete fare per forza qualche cosa!

Dovete cambiare le vostre abitudini alimentari, dovete muovervi e, cosa ancora più importante, questi cambiamenti devono diventare abitudini per sempre. Anche perché, se dopo la perdita peso tornate alle vecchie abitudini, vi garantisco che tutto torna come prima o forse peggio.

Allora … cosa siete disposti a fare?

Perdere peso con la dieta mediterraneaVolete cucinare voi tutti i vostri pasti sani ed equilibrati controllando sempre calorie, grassi, proteine ecc. ecc. O preferite farvi aiutare da pasti nutrizionali, bilanciati e già pronti?

Volete frequentare la palestra per 3 o 5 giorni alla settimana o preferite fare una passeggiata ogni tanto?

Volete perdere velocemente 3 kg al mese o vi accontentate anche di solo 1 kg?

Tutte domande che dovreste farvi prima di iniziare una dieta per perdere peso. In base alle risposte deciderete quale sarà la più adattata a voi e di conseguenza adottarla per tutta la vita.

Questo è il punto cruciale! Se non siete disposti a cambiare abitudini e adottarle per il resto della vostra vita, non forzatevi nemmeno a cominciare una dieta.

Tanti pensano di facilitare le cose  facendosi operare per restringere lo stomaco. Vi dico una cosa: non ci sono scorciatoie per perdere peso, condurre una vita sana e vivere a lungo.Carboidrati semplici

Anche mangiando meno, ma se ingerite sempre gli stessi alimenti grassi, pieni di zuccheri e altri elementi poco sani, non avrete risultati. Le arterie non si liberano dal colesterolo, le ossa e le articolazioni  non si rigenerano e la glicemia non scende.

Otto anni fa!

Ottoe anni fa, quando pesavo 89 kg e faticavo a chiudere le stringhe delle mie scarpe, ho fatto questo pensiero: “Come posso perdere peso e continuare a mangiare quello che mi piace?”

La mia scelta è caduta su Herbalife perché il mio amico la usava e ho visto i suoi risultati.

Certamente all’inizio è stato un grande cambiamento nelle mie abitudini. Anziché fare la mia solita colazione con latte, caffè e biscotti, dovevo prepararla con latte di soia, caffè e una polvere da mescolarci dentro.

perdere peso con la prima colazione di HerbalifeSapete che vi dico? Mi piaceva, la mia nuova colazione era buona anche se diversa. Dopo 3 giorni vedevo già i primi benefici, avevo più energia e non sentivo più quei buchi di fame nello stomaco.

Successivamente ho sostituito anche il panino e la bibita presi al bar per pranzo con il mio shake, una frutta e acqua. La prima cosa che ho notato è che non sentivo più la sonnolenza dovuta alla digestione ed ero più attivo.

La cosa davvero strepitosa era che la sera, a cena con la mia famiglia, potevo gustare tutto quello che più mi piaceva. Si avete sentito bene! A cena mangiavo tutte quelle cose che mi sono sempre piaciute tanto e alle quali non ho mai dovuto rinunciare. Unico accorgimento era non esagerare con le porzioni.

Cosi facendo, in meno di 6 mesi, ho ritrovato la mia forma fischia ideale. Meno 16 kg e tre taglie di vestiti sono stati un ottimo risultato per me.

Volete sapere la notizia ancora più sorprendente? Dopo 8 anni sono ancora a meno 16 kg e a meno 3 taglie di vestiti.

Perché è cosi?

Perché ho cambiato le mie vecchie abitudini e ne ho adottate di nuove. Oggi faccio colazione tutte le mattine con lo shake. Quando mi va prendo lo shake anche a pranzo. Mi costa meno di un panino al bar, mi fa stare meglio e la sera mangio di tutto.

Ho rinunciato a frequentare il bar? Assolutamente no! Ci vado con i colleghi o gli amici a bermi un buon caffè in compagnia.Perdere peso faticando in palestra

Non sono un alieno! Non mi sono mai iscritto in una palestra perché non mi piace. Come elettricista mi muovo a sufficienza e la domenica amo fare belle passeggiate al mare con tutta la famiglia. Tutto questo, e l’uso di pasti nutrizionalmente bilanciati, mi hanno permesso di perdere peso.

Ma che dieta è giusta per voi?

Intanto se siete sovrappeso o obesi vi consiglio vivamente di fare qualcosa per voi e per la vostra salute. La vita è una sola ed è giusto viverla in salute e godendo a lungo della compagnia dei nostri cari.

Per tutti voi che volete cambiare! Che volete la strada un po’ più facile. Che non volete andare per forza in palestra. Questa è sicuramente la dieta che fa per voi!

Scrivetemi!!!!

Grazie a 8 anni di esperienza, anche se non sono un nutrizionista, oggi sono un vero esperto di questa dieta. Ho aiutato tante persone a perdere peso e ritrovare la forma fisica. In questi anni ho frequentato corsi con esperti nutrizionisti, medici e premi nobel. Come ad esempio il dott. David Heber, il dott. Louis Ignarro (premio Nobel 1998), il dott. Gary Smoll e molti altri.

Chiedete il mio supporto e vi garantisco risultati strepitosi già dopo solo 3 mesi!

Contattatemi oggi stesso!